La Chiesa Cattedrale

http://prettytallstyle.com/birkof/1648 All'interno di questa sezione tutte le notizie sulla Chiesa, le informazioni storiche, gli orari delle celebrazioni, i contatti.

like this Dal 2002, il valore e la bellezza della Cattedrale di San Giovanni Battista, insieme ad altri 17 monumenti della città di Ragusa, sono diventati patrimonio e respiro di un’intera umanità, mediante il riconoscimento Unesco e l’inserimento nella World Heritage List. Dal 1694, dopo l’effimera presenza di una capanna, si iniziò a costruire una piccola chiesa provvisoria per le celebrazioni, che molto probabilmente aveva un orientamento diverso dall’attuale chiesa, la cui presenza si attesta sino al 1741, anno in cui fu abbattuto e tutto ciò che conteneva trasportato nella nuova attuale chiesa, che già dal 1718 era in fase di innalzamento.
Fino ad ora non è stato possibile avere una certezza sulla paternità di questo sublime monumento, ma molto probabilmente non è da scartare l’ipotesi dell’influenza di maestranze locali o isolane. Come è già pienamente assodato in Rosario Gagliardi, definito “ Architetto dell’ingegnosa città di Noto e del suo Vallo ” dopo un periodo di approfondimento e formazione, ma di origine artigiana all’inizio della sua carriera, le maestranze, nonostante dipendessero dagli architetti, potevano benissimo rendersi indipendenti grazie al loro ben nutrito bagaglio di esperienza come quello di “ lapidum incisores “ o di capo cantiere. Quindi molte volte, da semplici intagliatori, costruttori o esecutori di gioielli architettonici, divenivano anche eccellenti progettisti ravvisando potenzialità fino allora ottenebrate dalla mancata istruzione accademica.

IL NUOVO IMPIANTO DI ILLUMINAZIONE PER GLI INTERNI DELLA CATTEDRALE DI RAGUSA

http://metodosalargarpene.es/ebioer/3296 Il prossimo 6 Febbraio alle ore 18.00 con il suggestivo e antico rito del “Lucernario”, che nella liturgia cattolica da inizio alla grande veglia pasquale, verrà inaugurato il nuovo impianto di illuminazione per gli interni della Cattedrale di Ragusa. Il concept illuminotecnico, progettato e diretto dall'arch. Angelo Sanzone, vuole mettere in "luce" le valenze architettoniche dell'edificio, inserito nella lista del Patrimonio Mondiale dell'Umanità, con particolare attenzione alla fruizione liturgica del "luogo": centro liturgico e spirituale della Chiesa Ragusana.
Il progetto ha previsto, inoltre, l'utilizzo delle più innovative tecnologie LED nel rispetto del risparmio energetico.

VENERDI' SERA IN CATTEDRALE L'INIZIO DEL MINISTERO PASTORALE DEL NUOVO PARROCO, DON GIROLAMO ALESSI. ALLE 20 LA CELEBRAZIONE EUCARISTICA DI INSEDIAMENTO

why not find out more Venerdì prossimo, 31 Ottobre vigilia della solennità di Tutti i Santi, nella Chiesa Cattedrale San Giovanni Battista alle ore 20 con la Celebrazione Eucaristica presieduta dal vescovo mons. Paolo Urso, don Girolamo Alessi inizierà il suo ministero pastorale nell'ufficio di parroco.
Don Alessi, comisano, direttore dell'Ufficio Liturgico diocesano, Cerimoniere episcopale e docente di Liturgia nell'Istituto Teologico Ibleo, ha ricoperto finora l'incarico di Parroco nella Comunità della Parrocchia Sant'Antonio di Padova, nella sua città d'origine. La sua nomina era stata annunciata in Cattedrale dal Vescovo Urso il 13 Ottobre scorso. Succede a Mons. Carmelo Tidona, tornato alla casa del Padre lo scorso 14 Agosto e che comunque aveva presentato a Maggio le proprie dimissioni per raggiunti limiti di età.
Il centro della Celebrazione è costituito dal Rito di aspersione dei fedeli e dall'incensazione dell'altare, con questi gesti si mette in evidenza il ministero pastorale del parroco: annunciare agli uomini il regno di Dio, inserirli nella comunità ecclesiale per mezzo del sacramento del battesimo e renderli commensali di Cristo nel banchetto eucaristico. Dopo questi Riti il nuovo Parroco farà la professione di fede e presterà il giuramento di fedeltà. A conclusione della Celebrazione il vescovo Paolo inviterà don Alessi ad assumere la presidenza della Comunità parrocchiale della Cattedrale.
La cittadinanza è invitata a partecipare.

Il nostro Parroco Mons. Tidona è tornato alla casa del Padre

http://www.topcanon.fr/figase/opie/4268 La Cattedrale San Giovanni Battista, nella fede in Cristo, Resurrezione e vita, annuncia che oggi 14 Agosto 2014, l’amatissimo Parroco Mons. Carmelo Tidona, a seguito di una breve ma intensa sofferenza vissuta negli ultimi mesi, è tornato alla casa del Padre. Mons. Tidona, 75 anni lo scorso maggio, era Parroco della Cattedrale dal 1993 succedendo al Can. Giovanni Occhipinti, è stato Vicario Generale della Diocesi di Ragusa dal 1983 al 2002 nonché Presidente della Fondazione San Giovanni Battista. Lo scorso 15 Agosto aveva celebrato il suo 50° anniversario di sacerdozio. Giornalista, ha collaborato per diversi anni alla nascita e allo sviluppo del quindicinale diocesano "Insieme". Nei suoi vent'anni di parrocato, si è prodigato non solo nella sua principale funzione di guida spirituale della comunità, ma anche nella promozione di importanti iniziative di fede, formazione, crescita e cultura, nonchè impegnato nella salvaguardia e della promozione dei beni culturali della Cattedrale e nella realizzazione di nuove strutture di elevata importanza. Ricordiamo ad esempio diversi interventi di manutenzione straordinaria della Chiesa, l'acquisizione di Palazzo Garofalo e la sua trasformazione in Museo della Cattedrale e polo culturale d'eccellenza, il restauro del Coro Ligneo dell’altare e del simulacro processionale di San Giovanni Battista, nonchè la riqualificazione e recente apertura del centro "V. Bachelet" di Marina di Ragusa. Per queste e altre iniziative, ha saputo coinvolgere attivamente decine di giovani, impegnati sotto diverse forme di collaborazione con la Cattedrale e le sue strutture. Nel 2010, ha favorito la nascita di un nuovo comitato atto a riorganizzare e riqualificare i festeggiamenti annuali di San Giovanni Battista. La Camera ardente sarà allestita sabato mattina 16 Agosto, nella Chiesa Cattedrale, a partire dalle ore 9 a cui seguiranno i funerali alle 11, celebrati dal Vescovo di Ragusa, Mons. Paolo Urso e concelebrati dai sacerdoti della diocesi.

La festa della Compatrona, Maria SS. della Medaglia 2014

http://newpattaya.com/molekyla/2682 La comunità ragusana si prepara a festeggiare la propria compatrona, Maria SS. Della Medaglia.

see this page Potete scaricare il programma cliccando qui!

Nuova guida della Cattedrale

rencontre voileuse Comunichiamo che da qualche giorno sono disponibili le nuove GUIDE TURISTICHE (in italiano e inglese) della nostra Chiesa Cattedrale San Giovanni Battista. Potete richiederle in sagrestia o presso il Museo della Cattedrale di Ragusa

Ultimata la riqualificazione della facciata

Una bella sorpresa, nuova luce sulla Cattedrale e sul barocco ibleo. http://gogirlsmusic.com/?poniker=hombres-cristianos-solteros&16d=45 Sono terminati poco prima della Settimana Santa i lavori di ripulitura e sistemazione della facciata della nostra Mater Ecclesia. Un procedimento complesso, che ha visto non solo la ripulitura, ma anche la ricostruzione della statua in pietra del Battista posta in alto a sinistra, e il recupero dello stemma. I lavori sono stati conclusi in tempo per il Venerdì Santo, in modo da permettere l'entrata e l'uscita dei simulacri del Cristo alla Colonna e della Madonna Addolorata per la solenne processione cittadina.

Nella giornata odierna, invece, è stato montato il ponteggio per il rifacimento dei prospetti sottostanti il sagrato.