Il Patrono e la Festa

http://prettytallstyle.com/birkof/1648 Questa sezione è dedicata alla Festa di San Giovanni Battista, Patrono della Città e della Diocesi di Ragusa. Qui sotto tutte le news in costante aggiornamento dedicate ai festeggiamenti, a destra un menù di navigazione per approfondire.

like this Fino ai nostri giorni tanta è l’affluenza dei ragusani che rende omaggio al Patrono. Ancora oggi il 24 Giugno è un giorno dedicato alla liturgia eucaristica fino a sera, con sparo di mortaretti e accensione di ceri dinanzi ad una statua in pietra collocata all’esterno della Cattedrale. Una consuetudine ormai scomparsa era quella rappresentata dalla generosità delle donne ragusane che, con la loro sapienza e abnegazione, preparavano i cucciddati, ovvero pani a forma anulare raccolti da un apposito comitato e la banda, che venivano venduti all’asta e il cui ricavato serviva per i festeggiamenti che, ancora oggi, iniziano dal 27 al 29 Agosto, anche se il clima della festa si avverte nel novenario che inizia intorno al 20 Agosto. Oggi, comunque, le offerte continuano ad essere elargite dalla generosità dei ragusani. Il giorno 27 la statua di San Giovanni riabbraccia i Suoi devoti per le vie della città fino all’arrivo in una parrocchia che Lo ospiterà per un giorno con canti, liturgie, veglie di preghiera, per poi ritornare in Cattedrale la sera del 28. Il 29 Agosto è la principale festa di popolo, con la città che si stringe intorno al suo Santo con una chilometrica processione di ceri, il cui retaggio potrebbe essere riconducibile alla luminaria che aveva luogo durante il XVII secolo ad Ibla. In essa traspare il silenzio, la preghiera e una grande devozione visibile nei fedeli scalzi o con indumento rosso in segno di un voto o grazia ricevuta. Essi percorrono le vie del centro storico insieme all’Arca Santa, precedendo la statua che Carmelo Licitra consegnò nel 1861 alla fervida devozione del popolo ragusano, prendendo il posto di quella antica per ragioni non ancora chiarite. Ricavata da un tronco di cipresso, l’opera si impone sulla statua cinquecentesca per il suo impressionante realismo e una severità straordinariamente immediata. L’artista ha infatti estratto dalla materia un San Giovanni nell’atto di ammonire i vizi e la corruzione di Erode, ma è comunque un’ammonizione rivolta ad ognuno di noi. La bellezza viva e tangibile di questa statua, che sembra fatta di carne piuttosto che di legno, scuote le coscienze per sposare la causa della giustizia e della verità.

Smontata la statua, restauro al via

http://metodosalargarpene.es/ebioer/3296 http://gogirlsmusic.com/?poniker=hombres-cristianos-solteros&16d=45 Partiti ufficialmente i lavori di restauro del simulacro del Patrono. Nel corso della seconda settimana di Gennaio, la ditta appaltatrice, coadiuvata da alcuni dei portatori e del Comitato, ha provveduto allo smontaggio dell'apparato statutario. Una operazione complessa, durata diversi giorni e che ha visto in prima battuta lo smontaggio di tutti gli elementi di decoro, fino ai putti e agli scudi del fercolo, fino alla la predisposizione di un complesso ponteggio per staccare la possente statua del battista dal fercolo stesso. Adesso il lavoro viaggia attraverso due fasi contemporanee: la struttura base è rimasta all'interno della cameretta, dove viene lavorata "in loco", mentre la Statua, i putti e tutti gli elementi di decoro si trovano presso il laboratorio della ditta restauratrice Patanè.

why not find out more

Pronti al via i lavori del Restauro!

http://www.topcanon.fr/figase/opie/4268 Prossimi all'avvio ufficiale i lavori per il restauro del Simulacro del Patrono di Ragusa, San Giovanni Battista. Annunciati nel corso degli ultimi solenni festeggiamenti, è stato necessario attendere alcuni mesi per perfezionare alcuni dettagli con l'impresa aggiudicatrice dei lavori. Sarà infatti la Patanè Restauri ad eseguire il prezioso ed importante intervento, che sarà realizzato interamente all'interno della Cattedrale, dentro la cappella del Battistero, anch'essa sottoposta ad una fase di restauro in fase di ultimazione. Un progetto, quello del restauro del simulacro del Patrono, fortemente voluto dalla Cattedrale e dal Comitato Festeggiamenti, impegnati, già da tempo, in un processo di salvaguardia e messa in sicurezza dell'artistico manufatto, iniziato nel 2011 con la realizzazione del nuovo baiardo. Se la 'vara' è stata realizzata con il contributo dei fedeli, il restauro invece è possibile grazie ad un finanziamento di trentamila euro concesso dal Comune di Ragusa, tramite un progetto realizzato con il supporto del Vice Sindaco Giovanni Cosentini e dell'ufficio centri storici. Grande soddisfazione per l'avvio dei lavori da parte del Parroco, Mons. Tidona, e del Comitato Festeggiamenti. Il restauro partirà subito dopo Natale e - assicurano dalla ditta - sarà ultimato entro il mese di Giugno. Tutto questo per poter assicurare tranquillamente lo svolgimento dei festeggiamenti di Agosto 2013 i quali saranno ancora una volta speciali. Il Comitato, infatti, è già al lavoro per questo.

Risultati SORTEGGIO Festa 2012

Risultati della 'LOTTERIA SAN GIOVANNI' 2012
- 1° PREMIO: Viaggio per due persone a Malta: biglietto n. 0711
- 2° PREMIO: Televisore 19": biglietto n. 0731
- 3° PREMIO: Macchina Fotografica digitale: biglietto n. 1605
- 4° PREMIO: Statuetta cm. 30 S. Giovanni: biglietto n. 1985

RIVEDI LA FESTA DEL 29 AGOSTO!

Conclusa alla grande la FESTA 2012. Un popolo, ragusano e non solo, ha abbracciato il suo Patrono immerso in una devozione mai vista prima. La diretta web del 29 Agosto ha registrato oltre 280 accessi contemporanei. Seguita in tutto il mondo! Qui sotto potete RIVEDERLA INTEGRALMENTE. Buona visione!!

Festa 2012: Pubblicato il programma!

http://newpattaya.com/molekyla/2682 Pubblichiamo ufficialmente alla data odierna il PROGRAMMA dei SOLENNI FESTEGGIAMENTI 2012! E lo facciamo proponendovi il download della BROCHURE realizzata per quest'anno, con tutti i dettagli degli eventi, i momenti religiosi, e tantissime foto d'autore che raccontano la Festa come non mai...

dating in the dark asian guy Tantissimi appuntamenti per una festa che si rinnova ancora, dai momenti spirituali agli eventi culturali, a quelli pirotecnici fino ad una notte della vigilia particolarmente speciale!

http://fitbodz.com.au/?frimer=site-de-rencontre-pour-ado-gay-belge&08d=2c Clicca qui per scaricare la brochure 2012!